La nostra soluzione di Configuration Management consente di agevolare gli operatori nel mantenere sotto completo controllo la situazione degli asset informatici utilizzati, conoscendone in ogni momento la composizione, la dislocazione, le relazioni funzionali e le modalità di aggiornamento nel tempo, il tutto secondo le best practice di qualità ITIL (IT Information Library).

L’applicazione CMDB offre ai responsabili ed agli operatori IT risposte puntuali alle domande più frequenti e diffuse come:

  • di quante risorse informatiche dispongo;
  • dove si trova un asset, chi e come lo utilizza;
  • di cosa fa parte e da cosa è composto;
  • quali sono le garanzie o contratti in scadenza;
  • dispongo di tutte le licenza software necessarie;
  • cosa è successo nella vita di un asset;
  • a quali dispositivi di rete è collegato un asset;
  • su quali altri asset impatta una eventuale modifica;
  • quali sono le attività in attesa di un mio intervento;
  • chi ha svolto delle attività su un asset, quando, con che esito e chi le ha autorizzate:
  • ecc.

I nostri consulenti grazie alle conoscenza del processo e a quella tecnologica di diversi prodotti con l’implementazione del CMDB Vi possono apportare notevoli vantaggi quali:

  • Miglioramento generale delle operazioni;
  • Riduzione sensibile dei costi di gestione dell’IT;
  • Maggior controllo e conoscenza delle proprie risorse;
  • Panoramica completa del parco Asset;
  • Panoramica completa sulle relazioni e le dipendenze tra i vari componenti.